Passeggiata di Camplonch

Da Bormio si percorre la strada che va verso Bormio 2000. Poco prima della località San Pietro (al sesto tornante) la strada tocca la pista da sci che scende dal Ciuk. Da lì si diparte una stradina sterrata molto facile. Attraversata la pista, dapprima si cammina in mezzo ad una fresca abetaia. In breve si toccano i verdi prati di Camplónch.

Veduta panoramica dalla passeggiata di Camplonch a Bormio

Negli anni intorno al 1930 la passeggiata ai prati di Campolungo era molto rinomata. Ben soleggiata, era soprattutto consigliata per la “cura elioterapica”, così come veniva definita. Allora Camplonch si raggiungeva direttamente da Bormio. Va ricordato che a quei tempi vi era un motivo in più che attirava il visitatore in questi luoghi: le stelle alpine.  E’ scritto su una guida dell’epoca: “… nè davvero v’ha sito più ameno e più comodo dove le gentili villeggianti possan côrre colle loro mani quel fiorellino così caro”.

Facile;
Tempo: 1.30-2 ore;
Dislivello: 30 metri

Questa passegiata è tratta su gentile concessione dal volume "Passeggiate per famiglia e con i bambini in Alta Valtellina", Alpinia Editrice Bormio. Tutto il materiale fotografico è realizzato da Bormio.info e di esclusiva proprietà.

Pin It