Ecursione al Ghiacciaio dei Forni – Valle dei Forni

Il Ghiacciaio dei Forni fa da cornice alla omonima valle dei Forni, che prende il via a pochi km dal centro di Santa Caterina di Valfurva. Le famose "tredici cime" fanno da contorno al ghiacciaio che incombe sulla valle.

Il sentiero di fondo valle, partenza ideale anche per passeggiate in quota, è percorribile sia a piedi che in mountainbike.

 La valle dei Forni in Valfurva è il punto di partenza ideale di numerose passeggiate e traversate in quota.
La valle è in gran parte attraversatra dal Torrente Frodolfo, che proprio dal ghiacciaio prende il via, ed è caratterizzata da vasti boschi e pascoli d’alta quota. Nella valle numerose sono le specie di animali selvatici presenti e che i visitatori potranno osservare, a partire dalle tante marmotte coi loro caratteristici fischi di richiamo o dai rapaci che volteggiano nel cielo.

Mappa percorsi valle e ghiacciaio dei Forni - Valtellina

All’avvio della valle si incontra velocemente il rifugio dei Forni, realizzato all’inizio del novecento.
Un tempo il ghiacciaio dei forni si spingeva in inverno fino a questa altezza, occupando l’intera valle, mentre oggi risulta, come tutti i ghiacciai alpini, molto ridimensionato dal surriscaldamento del clima.
E’possibile raggiungere il rifugio dei Forni anche in auto solo in certi periodi dell’anno ed in determinati orari. E’ consigliabile pertanto informarsi prima sull’apertura della strada al transito. Nei periodi di maggior turismo sarà infatti disponibile solo un servizio navetta alternativo. ( www.forni2000.com – 0342/93.53.65 – Aperto da Marzo a Settembre )

Più avanti si può invece raggiungere il rifugio Branca.

Mappa sentiero a cura di Alpinia

Pin It