Le chiese nei dintorni di Bormio

San Nicolò
Prepositurale di Furva, esistente già nel 1228, separata dalla matrice di Bormio nel 1456. Gravemente danneggiata da incendi nel 1447 e rifabbricata nel 1673. Ha le figliali di: Santí Antonio (1899), San Rocco (1496), San Gottardo (1400), della Beata Vergine del Carmine ai Monti (1612) e della Santissima Trinità (1502).

Premadio
Sotto il titolo di San Gallo, rifabbricata sullíantica nel 1467, consacrata da Monsignor Branda Vescovo di Como (1480), separata dalla matrice di Bormio per rogato di Adalberto de Frumento notaio (1480). Filiali: Oratorio di San Giovanni Battista in Molina (1400), San Cristoforo in Premadio ora Parrocchiale (1563), Beata Vergine della Pietà (1699), Santissima Trinità in Torripiano (1589), San Giacomo in Fraele esistente fin dal 1287.

Chiesa a Bormio

Pedenosso
Chiesa Parrocchiale sotto il titolo dei Santi Martino e Urbano. Se ne ha memoria fin dal 1399; si separÚ dalla Collegiata di Bormio líanno 1571 (rogato Luigi Raimondi); eretta in parrocchia nel 1624 da Monsignor Sisto Carcano Vescovo di Como. Filiale: Oratorio di SantíAntonio (1717).

Isolaccia
Già filiale di Pedenosso, fabbricata nel 1520, consacrata líanno 1537 da Monsignor Antonio Malignano col permesso di Monsignor Trivulzi Vescovo di Como ; reparata da Pedenosso ed eretta in Parrocchia líanno 1737 (rogato Carlo Caldara notaio di Como).

Semogo
Chiesa sotto il titolo di SantíAbbondio già filiale di Pedenosso. Si fa menzione di essa nel 1596, si separÚ da Pedenosso il 1624. Filiale : Chiesa di San Carlo fabbricata nel 1636.

Livigno
Chiesa fabbricata nel 1886 /87 sullíarea dellíantica. Si separÚ da Bormio líanno 1477 (19 agosto). Nel 1745 venne decorata col titolo di Prepositurale da Monsignor Paolo Cernuschi Vescovo di Como. Filiali: Oratorio di San Rocco e Sebastiano (1588) consacrato da Monsignor Sisto Carcano (1624 agosto 8) e SantíAntonio (1655).

Chiesa a Bormio

Oga
Chiesa parrocchiale sotto il titolo di San Lorenzo Martire. Di recente costruzione (1904/ 1906). Líantica chiesa (1632) Ë convertita in Oratorio. Filiali: Oratorio di San Colombano sulla vetta della montagna, esistente fin dal 1356 (come risulta da una pergamena dalla quale si rileva che i Vicini di Oga dovevano versare tre fiorni díoro per la conservazione di detta chiesa) e la chiesa della Beata Vergine di Caravaggio fabbricata fra il 1726 e il 1742.

Cepina
Chiesa parrocchiale sotto il titolo di Santa Maria, esistente fin dal 1356, consacrata nel 1508, eretta in vice ñ cura il 9 giugno 1627. Ora parrocchia dal 1872. Filiali: San Francesco di Paola (1737) fabbricata dai fratelli Giacomo e Pietro Casari e dai medesimi dorata.

Morignone
Chiesa sotto il titolo di SantíAntonio di Padova, fabbricata dal 1681 al 1685, benedetta dallíArciprete di Bormio Settomini Filiali: San Bartolomeo, antichissima, anteriore a quella di Cepina, ornata di affreschi del Vallorsa e San Martino di Serravalle, esistente nel 1013, ufficiata dai Monaci Benedettini.

Piatta
Chiesa sotto il titolo di SantíAnna, eretta in vice ñ cura da Monsignor Oliati (1717); separata da Bormio nel 1793, eretta in parrocchia nel 1872 Filiale: Oratorio dei Santi Pietro Erasmo e Marcellino, fabbricato nel 1587 e decorato di affreschi.

Trepalle
Chiesa parrocchiale di recente costruzione, separata da Pedenosso líanno 1784.

Appunti storici in Contea di Bormioî (A.C.B.) fasc. VII – Sac. Carlo Santelli ñ 1925 (ìdedottiî dallo stesso ìda documenti conservati presso líArchivio Parrocchiale di Bormioî)

Pin It