Sci di Fondo: Pista Viola a Valdidentro

La pista Viola nasce negli anni ’70 sulle rive dell’omonimo torrente, a Valdidentro, a 2km circa dal centro di Bormio.
Il tracciato della pista si snoda sulla destra del torrente Viola, ed è stata sede di varie edizioni dei Campionati Italiani Assoluti e di gare internazionali, tra cui gli ultimi Mondiali Under 23 nel 2003.

Negli ultimi anni ha subito numerose variazioni. La partenza si treova presso lo Ski stadium di località Baita Noa, da cui si avviano i vari i tracciati in direzione di Isolaccia e della localitù Le Motte, utilizzabili sia come pista unica che come percorsi separati.

La pista è ideata anche per garantire una ottima visione da parte del pubblico nel corso delle gare, con una visibilità quasi integrale di tutto il percorso. La pista per circa 5km nella sua massima estensione attuale passando sotto alti boschi di conifere ed è di livello semplice anche per turisti.
L’ impianto è stato completato con la costruzione di un edificio bar/ristorante, del servizio di noleggio sci e di un poligono per il biathlon e di un raccordo per l’accesso alla pista di ski-roll durante l’estate.

La pista prevede due possibili percorsi di 5km il primo e di 2,5 il secondo, per un dislivello massimo di 179 metri.
Di seguito i tracciati altimetrici delle due piste:

Profilo altimetrico pista sci di fondo Viola Valdidentro - Bormio - Valtellina
 

Tutte le piste di fondo dell’Alta Valtellina:
Pista viola ( Valdidentro )
Pista Valtellina ( Valfurva )

Pista Alute ( Bormio )
Pista Mulin ( Livigno )

Pista Villa Manara ( Sondalo )
Pista Scorluzzo ( Stelvio )
Pista Sasso Rotondo ( Stelvio )

Pin It