Bormio.info

Sci di fondo

Lo scrigno della povera agricoltura di montagna di Bormio e’ sempre stato, nei secoli, quell’ampio pianoro che si estende a sud della cittadina denominato L’Alu’.

Per generazioni gli abitanti di Bormio hanno preservato questa grande estensione di prati, nei quali coltivavano grano, segale e patate, molto famose e conosciute anche al di fuori dei ristretti confini del paese per la loro bonta’.

Oggi questo fatto si e’ tramutato in una fortuna non solo per lo sviluppo sostenibile dell’ambiente, ma anche per le attivita’ sportive: in particolare le lunghe e facili passeggiate a piedi o le rilassanti escursioni in bicicletta che si possono fare d’estate, ma – soprattutto – lo sci di fondo d’inverno.

Lo sci di fondo e’ un’attivita’ sportiva adatta a tutti ed a tutte le eta’.
Permette di riprendere contatto con il proprio corpo e con la propria mente.
Si impegna il fisico soprattutto sulle tecniche piste della piana dell’Alu, ben preparate dalle Scuole di Sci di Fondo dell’Alta Valtellina e di sera, illuminate, si rilassa la mente passeggiando o facendo facili escursioni nella neve fresca.

Le principali piste di sci di fondo del comprensorio di Bormio – Alta Valtellina sono:
Pista viola ( Valdidentro )
Pista Valtellina ( Valfurva )

Pista Alute ( Bormio )
Pista Mulin ( Livigno )

Pista Villa Manara ( Sondalo )
Pista Scorluzzo ( Stelvio )
Pista Sasso Rotondo ( Stelvio )