Condizioni di vendita e informazioni legali


Condizioni generali di vendita nelle pagine del portale Bormio.info

Bormio.info ospita all'interno della sezione "Mi serve a Bormio…" le vetrine con vendita online di alcune attività commerciali selezionate.
La vendita dei prodotti viene effettuata in maniera autonoma e diretta da tali attività, che provvedono autonomamente all'inserimento dei prodotti, alla definizione dei prezzi ed alla gestione della vendita e della spedizione dei prodotti.
I pagamenti vengono effettuati direttamente a tali attività commerciali e non a Bormio.info, che si limita esclusivamente a dare disponibilità dello spazio per la visualizzazione dei prodotti e la procedura di effettuazione dell'ordine.

Pertanto contraente di ogni vendita è il singolo negozio dal quale si acquista, chiaramente indicato nella scheda o nella vetrina del negozio e nella pagina di vendita dei prodotti.

Effettuando un ordine nelle vetrine del sito Bormio.info, il Cliente dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni a lui fornite durante la procedura d'acquisto, e di accettare integralmente le condizioni generali e di pagamento di seguito trascritte.

 

Premessa
Il cliente che effettua un ordine nel sito Bormio.info è tenuto ad accettare il presente regolamento, ad inserire o fornire in fase di ordine i propri dati personali realmente corrispondenti ed aggiornarli qualora essi non risultino più veritieri.

Informativa sul trattamento dei dati personali ( Privacy )
Il contraente, in conformità con l'art.10 Legge 675/96, dichiara che i dati raccolti mediante le pagine di vendita del sito bormio.it hanno la finalità di registrare il cliente  e/o di gestire ed evadere gli ordini da, e attivare nei suoi confronti un servizio informativo commerciale. Tali dati verranno trattati elettronicamente o in maniera fisica in conformità con le leggi vigenti, potranno essere comunicati ai gestori tecnici dei servizi utilizzati da Bormio.info nonchè ai titolari del negozio presso la quale vetrina è stato effettuato l'acquisto, ed utilizzati e diffusi esclusivamente nell'ambito delle finalità del servizio reso. L'interessato gode dei diritti di cui all'art.23 legge 675/96. Titolare e responsabile dei dati raccolti per Bormio.info è Lorenzo Rinaldi, in legale rappresentanza della ditta individuale Bormiphoto, titolare di Bormio.info. Per i singoli negozianti il responsabile del trattamento dei dati personali è il titolare del negozio o altro soggetto previsto dalla normativa vigente per le specifiche attività commerciali.

Modalità di acquisto
Per procedere all'acquisto su Bormio.info il cliente dovrà procedere seguendo le istruzioni presenti sullo stesso andando ad aggiungere i prodotti al proprio carrello e confermando esplicitamente la propria volontà di acquistare la merce prescelta cliccando sugli appositi pulsanti. 
La corretta ricezione dell'ordine è confermata mediante una notifica via e-mail, inviata all'indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente in fase di registrazione dell’ordine o di iscrizione al sito.
Tale messaggio di conferma riporterà Data e Numero d’Ordine, da utilizzarsi in ogni ulteriore comunicazione con Bormio.info. L’ordine non si intende confermato sino all’avvenuta ricezione di tale e-mail.

E’ esclusiva responsabilità del Cliente inserire i propri dati corretti e mantenere aggiornati tali dati mediante le credenziali di accesso, in caso decidesse di registrarsi al sito.

In caso di impossibilità da parte del contraente di evadere l’ordine effettuato dal cliente per imprevista indisponibilità della merce o altre cause indipendenti dalla volontà del contrante, l’ordine potrà essere annullato ed eventuali addebiti verranno rimborsati al Cliente mediante la stessa modalità di pagamento da esso utilizzata o mediante bonifico bancario.

Determinazione del Prezzo e  Modalità di Pagamento

Il prezzo totale indicato alla conclusione dell’ordine comprende le spese di spedizione se dovute e le eventuali spese di imballaggio, oltre all’IVA prevista per il mercato nazionale italiano, mentre non comprende eventuali dazi doganali e tasse aggiuntive sulla vendita, applicate in caso di esportazione di merci all'Estero.
Tutti gli oneri aggiuntivi dovuti per operazioni di sdoganamento sono esclusivamente a carico del Cliente destinatario della spedizione, che dovrà provvedere in maniera autonoma a tali formalità e pagamenti.
L’unico prezzo ufficiale della vendita a cui fare riferimento è quello indicato nell’ultimo passaggio del carrello di acquisto, prima della conferma e della registrazione definitiva dell’ordine. Ogni prezzo indicato in precedenza che dovesse risultare diverso da tale importo per problemi di natura tecnica o altro, non potrà essere preso a riferimento ed utilizzato come rivalsa.
Tutti gli importi visualizzati su Bormio.info sono espressi in Euro, quale valuta di riferimento.

Le modalità di pagamento accettate da Bormio.info sono quelle indicate di seguito. Ogni singolo negoziante può scegliere se accettare integralmente o parzialmente tali modalità per la vendita dei propri prodotti. Le reali modalità di vendita sono indicate nella pagina di conclusione dell'ordine.

– PayPal/Carte di credito mediante PayPal
In caso di acquisto con modalità di pagamento PayPal, contestualmente alla conclusione della transazione online, PayPal provvederà ad addebitare subito l’importo relativo all’acquisto effettuato. Nel caso in cui l’ordine venisse annullato, l’importo relativo alla merce annullata verrà riaccreditato sul conto Paypal del cliente. I tempi di riaccredito dipendono esclusivamente da PayPal e dal sistema bancario. Una volta effettuato il riaccredito dell’importo sul conto Paypal, in nessun caso Bormio.info potrà essere ritenuta responsabile per eventuali danni, diretti o indiretti, provocati da ritardi nell’effettivo riaccredito dipendenti da Paypal o dal sistema bancario. In nessun momento della procedura di acquisto né Bormio.info né i negozi titolari dei prodotti acquistati sono in grado di conoscere le informazioni relative alla carta di credito dell’acquirente o altre informazioni fornite a  PayPal, né di conservare alcun dato relativo alle carte di credito del cliente.

– Bonifico Bancario
L'acquisto con modalità di pagamento bonifico bancario prevede l’effettuazione del bonifico anticipatamente alla spedizione dell’ordine, entro e non oltre 48 ore dalla data di effettuazione dell’ordine, con un versamente sul conto corrente bancario indicato dopo la conclusione dell'ordine. Ogni singolo negozio provvederà a fornire i dati specifici del proprio conto su cui effettuare il versamento.
Per l’evasione dell’ordine verrà atteso l’effettivo accredito del pagamento sul proprio conto, in un tempo solitamente variabile da 1 a 3 giorni lavorativi.

Modalità e Tempi di consegna
Le spese di consegna sono evidenziate in maniera esplicita al momento dell'effettuazione dell'ordine. Alcune promozioni possono proporre spedizioni gratuite o sconti pari alle spese di spedizione per ordini superiori ad un certo valore determinato dall’offerta stessa.

L'adempimento da parte del negozio che effettua la vendita avverrà nel momento della consegna della merce al corriere, il quale provvederà alla sua consegna. Né Bormio.info né il singolo negozio che effettua la vendita sono responsabili per il mancato rispetto dei tempi di consegna da parte del corriere. Errori, ritardi e smarrimenti relativi alla spedizione a mezzo corriere sono imputabili solo al corriere medesimo.

I tempi di evasione dell’ordine sono indicativamente di 48 ore per la preparazione dell’ordine nei nostri magazzini, in caso di merce presente in magazzino, e di massimo 7 giorni lavorativi per la consegna da parte del corriere sul territorio nazionale, salvo isole, aree geografiche disagiate e cause di forza maggiore.
Ogni singolo negozio si riserva di scegliere a propria insindacabile volontà il corriere da utilizzare per la consegna della merce, in base alla località ed alla tipologia di merce ordinata.

Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il Cliente è tenuto sempre a controllare:

  • che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto;
  • che l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (nastro adesivo o reggette termosaldate);
  • eventuali danni all'imballo e/o al prodotto o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, devono essere immediatamente contestati al corriere, accettando la spedizione indicando sulla prova di consegna del corriere la dicitura: CON RISERVA DI CONTROLLO;
  • Una volta accettato il materiale senza riserva di controllo indicata sul documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato.

Eventuali problemi inerenti l'integrità fisica, la corrispondenza o la completezza dei prodotti ricevuti devono essere segnalati entro 10 giorni lavorativi dalla avvenuta consegna, secondo le modalità previste nel presente documento.

Recesso del venditore
Bormio.info ed ogni singolo negozio che effettua la vendita avranno facoltà di recedere dal contratto in qualsiasi momento fino alla conferma da parte della propria banca dell'accredito del prezzo di vendita della merce.
Tale conferma dovrà avvenire entro il termine di 30 giorni dalla data dell'ordine, altrimenti l’ordine sarà automaticamente considerato nullo.

DIRITTO DI RECESSO ( ai sensi del D.lgs 206/2005 )
Bormio.info ed i negozi che effettuano la vendita riconoscono, secondo le modalità previste dalla legge vigente, il diritto di recesso dal proprio acquisto.

Soddisfatti o rimborsati: Come previsto dalla legge, l'utente ha la facoltà di recedere all'acquisto entro 10 giorni dal ricevimento del prodotto presso il proprio domicilio ( fa fede la data di consegna registrata dal corriere ).
 

Modalità del diritto di recesso

Per avvalersi del diritto di recesso è necessario che:

– il cliente deve esprimere la propria volontà di avvalersi del diritto di recesso inviando una e-mail all'indirizzo del negozio da cui ha acquistato indicato in fase di ordine e nella pagina pubblica di vetrina del negozio, oppure inviando raccomandata a/r all'indirizzo del negozio da cui si è effettuato l'acquisto, indicando sempre il numero di ordine per il quale si intende esercitare il diritto di recesso.
Il cliente non è tenuto a dare una motivazione della propria scelta.
Non contattare direttamente Bormio.info per effettuare un recesso: la gestione verrà effettuata dai singoli negozi e non da Bormio.info.

– il bene acquistato deve essere rispedito integro e restituito nell'imballo originale senza alcuna manomissione o danneggiamento, con allegati anche gli eventuali documenti di trasporto, fatture e scontrini presenti all'interno.

Le spese di rispedizione sono completamente a carico del Cliente stesso, che potrà scegliere la modalità preferita per la rispedizione. Il pacco dovrà essere rispedito entro e non oltre 10 giorni dall'apertura della richiesta di recesso ( via e-mail o raccomandata a/r ).

Nel caso in cui il pacco sia stato danneggiato nel corso della spedizione, il cliente, per ottenere i diritti previsti dalla normativa sul recesso, dovrà aver provveduto ad accettare il pacco dal corriere con riserva di controllo, e comunque ad aprire una contestazione presso il corriere stesso incaricato della consegna. Per effettuare il recesso in questi casi è necessario contattare Bormio.info via e-mail o telefonicamente e seguire le istruzioni fornite. Potranno essere richieste dall’operatore foto a documentazione dei danni segnalati.

Dopo che il pacco sarà ritornato presso la sede del negozio che ha effettuato la vendita, che ne avrà verificato l'integrità dello stesso e dei prodotti in esso contenuti, provvederemo a restituire l'intero importo dell'ordine e le spese sostenute per la rispedizione mediante bonifico bancario o mediante la modalità di pagamento utilizzata dal cliente, entro 30 giorni dal ricevimento della merce presso la nostra sede.

Prodotti esclusi dal diritto di recesso

Ai sensi di legge, i prodotti personalizzati non permettono di beneficiare del diritto di recesso: pertanto tutto quello che sia stato creato esclusivamente su misura e comunque chiaramente personalizzato per uno specifico Cliente e quindi non rivendibile o riutilizzabile, non potrò in alcun modo godere del diritto di recesso e pertanto Bormio.info non sarà tenuta ad alcun risarcimento anche qualora venisse richiesto dal cliente con le modalità indicate in precedenza (D.lgs 206/2005 art55).

Legge applicabile e foro competente

Il contratto di vendita tra il Cliente e il negozio che effettua la vendita s'intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana. Per la soluzione di controversie civili e penali derivanti dalla conclusione del presente contratto di vendita a distanza, la competenza territoriale è esclusivamente quella del Foro di pertinenza del negozio che effettua la vendita, solitamente quello di Sondrio.
Bormio.info non potrà essere in ogni caso ritenuto responsabile in controversie relative alla vendita di prodotti, che devono riguardare solo il rapporto tra cliente e negozio che ha effettuato la vendita del prodotto.
Per qualsiasi altra controversia non relativa alla vendita ma al solo utilizzo del portale Bormio.info, il foro competente è quello di Sondrio.

Pin It